Torna, dall’8 al 13 dicembre, la Grande Asta Pubblica di Beneficenza ospitata nella Sala Buvette del Palazzo della Gran Guardia, in pieno centro storico a Verona. Organizzata dall’Associazione Culturale “Quinta Parete” con la collaborazione di Tubaì Tappeti di Limena (Padova), di diversi artisti e di alcune gallerie e antiquari di Verona, l’Asta giunge quest’anno alla sua terza edizione con l’ambizione di diventare un appuntamento fisso.
Questa edizione presenterà opere d’arte di vario genere (quadri, tappeti, argenti, Sheffield, mobili, ceramiche di Faenza, vetri di Murano). Un allestimento di stampo museale con opere di grande interesse, alcune delle quali di valenza nazionale e internazionale, farà da contorno all’intento benefico delle giornate e delle serate. L’evento prevede sia l’aspetto espositivo, dove i presenti si troveranno in una vera e propria galleria di “multi arte”, sia l’asta, ma sono previsti anche concerti, dibattiti e momenti di incontro.
«Nonostante l’enorme sforzo – quando l’abbiamo ideata tre anni fa la pensavamo come un evento unico e irripetibile – spiega l’organizzatore Federico Martinelli. – Poi abbiamo pensato di riproporla. È stato solo allora che abbiamo capito che l’impegno profuso in questo evento, che mobilita circa quaranta volontari per parecchi mesi, meritava una continuità. Il pubblico ci ha dato tanto, sia in termini emozionali che di partecipazione e poter donare 8.400 euro è stato il coronamento di un progetto che intende, ogni anno, crescere e migliorarsi».

Parte del ricavato sarà devoluto a UILDM Verona Onlus e a PIETRO CASAGRANDE Onlus, due associazioni del territorio che, durante le giornate di esposizione e asta interverranno spiegando al pubblico le loro finalità. La UILDM destinerà i fondi raccolti per l’acquisto di un nuovo pulmino destinato al trasporto e all’assistenza dei pazienti e alla realizzazione di un ambulatorio di cardiologia presso la sede di via Berardi. La PIETRO CASAGRANDE Onlus è impegnata a finanziare il servizio di Psicologia per i malati oncologici presso l’Ospedale di Borgo Roma. L’edizione del 2014 permise di donare a UILDM VERONA Onlus 4.800 euro, la successiva edizione del 2015 a favore della medesima e della PIETRO CASAGRANDE Onlus un contributo di 8.400 euro.

«Un grande appuntamento di arte e beneficenza – dichiara Davide Tamellini, Presidente di UILDM VERONA Onlus. – Si tratta di un’importante occasione per sensibilizzare i cittadini alle tematiche relative alla disabilità, permettendoci di far conoscere i progetti di promozione alla vita e al coinvolgimento delle persone con malattie neuromuscolari. Parte dei fondi raccolti andranno a sostegno del progetto “Un girotondo della solidarietà” creato in collaborazione con l’associazione “Cuorechievo ONLUS”. L’acquisto di un furgone attrezzato per il trasporto delle persone con disabilità, ci permetterebbe di continuare a svolgere un servizio efficiente per accompagnare i nostri assistiti a fare riabilitazione, alle visite mediche, alle lezioni all’università e a condividere con loro varie attività e il tempo libero.
Un ringraziamento agli organizzatori, agli sponsor e ai volontari che si alterneranno durante i giorni di asta, e a coloro che ci hanno sostenuto in questi anni».
La partecipazione all’asta sarà libera e gratuita, proprio per mantenere in essere sia la finalità benefica sia quella artistico – culturale. (Valentina Bazzani)

Il calendario degli eventi:
GIOVEDÌ 8 dicembre – dalle 16.00 alle 20.00 visione lotti
VENERDÌ 9 dicembre – dalle 10.00 alle 17.00 visione lotti – dalle 17.00 alle 22.00 Grande Asta Pubblica
SABATO 10 dicembre – dalle 10.00 alle 15.00 visione lotti – dalle 15.00 alle 22.00 Grande Asta Pubblica
DOMENICA 11 dicembre – dalle 10.00 alle 15.00 visione lotti – dalle 17.00 alle 22.00 Grande Asta Pubblica
LUNEDÌ 12 dicembre – dalle 10.00 alle 15.00 visione lotti – dalle 15.00 alle 17:30 Grande Asta Pubblica – dalle 18.00 alle 19.00 CONCERTO NATALIZIO – dalle 19:30 alle 22.00 Grande Asta Pubblica
MARTEDÌ 13 dicembre – dalle 10 alle 19 FUORI TUTTO !!!