Milano inaugura un parco giochi accessibile

share on:
Gioco al centro Milano

Sabato 21 aprile a partire dalle ore 11.30 si inaugurerà un parco giochi accessibile ai Giardini Montanelli di Milano.

Si chiama Gioco al centro l’evento promosso dal Comitato Promotore della Fondazione di Comunità Milano e da Fondazione Cariplo con il patrocinio del Comune di Milano (Assessorato Urbanistica, Verde, Agricoltura) e la collaborazione delle associazioni che hanno contribuito all’ideazione e alla realizzazione del progetto: UILDM, L’Abilità, Disabili No Limits, e Inter Campus, oltre al supporto organizzativo dell’Associazione Agiamo (Amici dei Giardini Montanelli).

UILDM ha contribuito sia in termini economici che di partecipazione alla progettazione del parco giochi. Tale sostegno si inserisce nel percorso di attuazione del Progetto "Giocando si impara", lanciato durante la Giornata Nazionale UILDM 2017 per rendere inclusivi i parchi gioco italiani.

Il programma della giornata
➡️ 11.25 Inaugurazione nuova area giochi: con il Sindaco Giuseppe Sala, il Presidente di Fondazione Cariplo Giuseppe Guzzetti, l’assessore Pierfrancesco Maran
➡️ 11.30 Attività di gioco, animazione, intrattenimento: i bambini condivideranno i giochi della nuova area accessibile attraverso una storia interattiva, accompagnati dagli animatori di AMAmente; suoneranno strumenti musicali guidati dall’Orchestra AllegroModerato; creeranno magiche bolle di sapone con BillyBolla e non solo: potranno vivere l’emozione del goal nello spazio Inter Campus sotto la guida esperta di allenatori internazionali. 
➡️ 15.00 Reading autoriale
➡️ 16.30 Saluti e chiusura 

Il progetto 
Il progetto “Parchi per Tutti” prevede la realizzazione nei parchi pubblici milanesi di aree gioco attrezzate con giostre e giochi accessibili e inclusivi, per superare i vincoli che incontrano i bambini con disabilità, e consentire a tutti i bambini di condividere l’esperienza del gioco. 
Un progetto emblematico promosso dal Comitato Promotore della nascente Fondazione di Comunità Milano che ha individuato nei bisogni dei bambini e nella disabilità, in particolare nel diritto al gioco per tutti una priorità d’interesse generale.

L'evento sarà condotto da Marco Maccarini, presentatore televisivo e radiofonico.

(a. p.)

Ritratto di uildmcomunicazione

uildmcomunicazione