Azioni

share

Si avvisa dell’apertura del concorso per l’ideazione e la creazione del logo del progetto PLUS, volto a favorire l’inclusione lavorativa di persone con disabilità.

La partecipazione è aperta a tutti. Ogni partecipante potrà presentare un solo elaborato/progetto proposta di logo, che dovrà essere originale, esclusivo, e deve rispettare i seguenti requisiti:

1) non deve essere simile o uguale a quello di altro soggetto, Ente, Comitati o organismo sia pubblico che privato;

share

L’assemblea legislativa della Regione Marche ha dato il via libera all’unanimità alla proposta di legge n.66 sugli interventi per favorire la vita indipendente delle persone con disabilità. Per l’attuazione sono stati stanziati, per il 2019, 1.300.000 euro: a comporre questa cifra concorrono risorse del Fondo sanitario, fondi nazionali di settore e risorse regionali.

share

Un'altra tappa importante per il progetto "Giocando si impara" si realizza ad Arezzo.

share

Venerdì 4 maggio alle 12, presso il Parco Pertini ad Arezzo si svolgerà la cerimonia di inaugurazione dell’altalena accessibile a bambini in carrozzina, con il pavimento smorza cadute, e 2 pannelli ludici sensoriali.

share

Speranza, coraggio, bellezza e forza nella fragilità. È tutto questo Valeria Favorito, la ragazza veronese che racconta di essere nata tre volte. La sua è una storia che trasmette forza e testimonia quanto la vita sia preziosa.

share

Da sabato 21 aprile il parco "Montanelli" è un luogo ancora più importante per Milano perché è diventato inclusivo e accessibile anche ai bambini con disabilità!

share

Sabato 21 aprile a partire dalle ore 11.30 si inaugurerà un parco giochi accessibile ai Giardini Montanelli di Milano.

share

Prenderà il via dal 28 Aprile un ciclo d’incontri mensili di confronto su giovani e disabilità. 

Il progetto “Idee in movimento” inizia a svilupparsi nel dicembre 2017 dal costituito e solido Gruppo Giovani della Sezione U.I.L.D.M di Ancona nato a febbraio 2015, dall’esigenza di approfondire e parlare con vari esperti di alcune tematiche riguardanti i giovani che vivono le loro giornate con una disabilità.

share

Il Bando della Direzione Nazionale UILDM “Campagna di Primavera 2015”, nato per sostenere le Sezioni e incentivare la loro già grande capacità progettuale, ha portato al cofinanziamento di 22 progetti.

La Sezione UILDM del Lazio ha portato a termine il suo: Disabilità neuromuscolare: diritto di parola, diritto di esistere!

share

Il Bando della Direzione Nazionale UILDM “Campagna di Primavera 2015”, nato per sostenere le Sezioni e incentivare la loro già grande capacità progettuale, ha portato al cofinanziamento di 22 progetti.

La Sezione UILDM di Padova ha portato a termine il suo: Acquamotricità e riabilitazione.

share

Il 27 gennaio prende il via il Carnevale di Viareggio, il più importante e spettacolare Carnevale d’Italia e d’Europa. Maestosi e giganteschi carri allegorici sfileranno lungo i viali a mare viareggini in un circuito ad anello tra edifici liberty e la spiaggia.

share

Nell’ultimo numero della rivista DM abbiamo presentato la nostra campagna di Natale “Un regalo per te”, spiegando che non basta solo fare, bisogna anche saperlo comunicare e trasmettere.

share

Il Bando della Direzione Nazionale UILDM “Campagna di Primavera 2015”, nato per sostenere le Sezioni e incentivare la loro già grande capacità progettuale, ha portato al cofinanziamento di 22 progetti.

La Sezione UILDM di Gorizia sta portando avanti il suo: Sulle Ali del Benessere.

share

Il Bando della Direzione Nazionale UILDM “Campagna di Primavera 2015”, nato per sostenere le Sezioni e incentivare la loro già grande capacità progettuale, ha portato al cofinanziamento di 22 progetti.

La Sezione UILDM di Vicenza ha portato a termine il suo: Riabilitazione per pazienti neuromuscolari. 

share

 

Il Bando della Direzione Nazionale UILDM “Campagna di Primavera 2015”, nato per sostenere le Sezioni e incentivare la loro già grande capacità progettuale, ha portato al cofinanziamento di 22 progetti.

La Sezione UILDM di Salerno ha portato a termine il suo: Laboratori per l'autonomia. 

share

 

Il Bando della Direzione Nazionale UILDM “Campagna di Primavera 2015”, nato per sostenere le Sezioni e incentivare la loro già grande capacità progettuale, ha portato al cofinanziamento di 22 progetti.

La Sezione UILDM di Mazara del Vallo ha portato a termine il suo: ABC della Vita Indipendente. 

I supporti hardware e software oggi a disposizione possono contribuire in modo determinante al miglioramento della qualità di vita delle persone con disabilità e contrastarne l'isolamento sociale.

share

Dopo quasi due anni di discussioni e confronto all'interno del Parlamento Europeo e dei suoi organismi, il 14 settembre 2017 i parlamentari europei hanno votato in sessione plenaria le proposte di modifica all'European Accessibility Act-EAA (Legge Europea sull'Accessibilità) e adottato una posizione definitiva, prima di avviare i negoziati con il Consiglio Europeo.

share

 

Il Bando della Direzione Nazionale UILDM “Campagna di Primavera 2015”, nato per sostenere le Sezioni e incentivare la loro già grande capacità progettuale, ha portato al cofinanziamento di 22 progetti.

La Sezione UILDM di Bologna ha portato a termine il suo: Al tuo fianco. 

Il progetto è nato, in sinergia con i servizi territoriali, per supportare la famiglia nell’assistenza domiciliare, specialmente nei casi di famiglie mono-parentali o di origine straniera.

share

 

Il Bando della Direzione Nazionale UILDM “Campagna di Primavera 2015”, nato per sostenere le Sezioni e incentivare la loro già grande capacità progettuale, ha portato al cofinanziamento di 22 progetti.

La Sezione UILDM di Mantova ha portato a termine il suo: Inclusione a scuola. 

share

 

Il Bando della Direzione Nazionale UILDM “Campagna di Primavera 2015”, nato per sostenere le Sezioni e incentivare la loro già grande capacità progettuale, ha portato al cofinanziamento di 22 progetti.

La Sezione UILDM di Ottaviano ha portato a termine il suo: Finestra UILDM Ottaviano. 

Il progetto è nato per implementare il servizio di supporto psicologico per bambini con disabilità delle due scuole con cui la Sezione già collabora da tempo: Istituto Comprensivo M. Beneventano e Istituto Comprensivo A. D’Aosta.

share

 

UILDM dal 2005 organizza il suo maggior evento di sensibilizzazione e di raccolta fondi, la Giornata Nazionale UILDM. Evento che ha avuto sempre al centro un progetto da sostenere, dalla ricerca sulle malattie neuromuscolari fino alla difesa e promozione dei diritti delle persone con disabilità.

La piena inclusione sociale è sempre stata per l'Unione un punto nevralgico nella sua strategia e nel suo operato. Inclusione che ha visto toccare i temi della scuola, dello sport, anche quelli della musica e della mobilità.

share

In Friuli Venezia Giulia nasce la Rete per le malattie neuromuscolari e la Sla.

Lo ha deciso all'inizio di maggio la Giunta regionale al termine di un lavoro preparatorio che ha visto dialogare insieme medici specialisti, funzionari della Regione e rappresentanti delle province regionali dell'Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare e dell'Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica.

share

Nel 2017, anche nel nostro Paese, ci sono persone con disabilità che vivono segregate in istituti e strutture.

Non è loro riconosciuto il diritto umano di essere inclusi nella società, di scegliere dove, come e con chi vivere, come chiaramente espresso dalla Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità. Il fenomeno è forse poco noto ma emerge drammaticamente in seguito a fatti di cronaca di violenza e di abusi, conseguenze delle stesse premesse che hanno prodotto segregazione.

share

Firmato in Regione un protocollo d’intesa per l’apertura di un Centro Clinico specializzato per le malattie neuromuscolari nelle Marche in collaborazione con le sette Associazioni di riferimento che si occupano da anni dell’assistenza alle persone affette da queste patologie e alle loro famiglie.

share

ANNUNCIO1_GRANDE UILDM   UILDM da oltre 55 anni lavora per sostenere i progetti in favore delle persone con distrofie e altre malattie neuromuscolari.

Con i fondi raccolti anche grazie a te, ogni anno siamo in grado di offrire:

share

montecitorioUILDM conferma che il 4 aprile protesterà in Piazza Montecitorio a Roma contro il taglio ai fondi per i disabili, insieme a AISLA (Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica), Viva La Vita Italia Onlus, Famiglie SMA (Genitori per la ricerca sull’atrofia muscolare spinale), ConSLAncioonlus, ASAMSI (Associazione per lo Studio del

share

Schermata-06-2457549-alle-11.30.04-300x137Martedì 4 aprile 2017, a partire dalle ore 10.30, in Piazza Montecitorio a Roma si svolgerà una manifestazione di protesta contro il taglio di 50 milioni di euro al Fondo per le Non Autosufficienze (FNA) - che passa da 500 a 450 milioni - e al Fondo per le Politiche Sociali, che da 313 passa a 99 milioni, arrivando così

share

tagli fondi persone con disabilitàIl Presidente Rasconi: «Lo sviluppo degli strumenti medici deve andare di pari passo con un investimento sociale».

Pagine